Primo trapianto renale con un donatore vivente

L’Ospedale Virgen de la Arrixaca di Murcia lavora in questi momenti, come pubblicato nel Giornale La Verdad di Murcia, nel primo trapianto renale con un donatore vivente “samaritano” che in maniera altruisitca ha donato uno dei suoi reni senza avere nessun vincolo familiare o d’amicizia con il ricevente. Dall’Istituto Tahe Fertilidad vogliamo mostrare la nostra ammirazione per la generosità di questa azione e colghiamo l’occasione per ringraziare specialmente alle donatrici di ovuli che si recano presso il nostro centro con l’intenzione di sottoporsi a un processo di selezione esaustivo e posteriormente a una stimolazione ovarica e un intervento di chirurgia minore. Vogliamo ricordarVi che la Vs. donazione è imprescindibile per compire il desiderio di avere una gravidanza di tante donne e coppie e che il vostro bel gesto trapassa frontiere, visto che tante donne e coppie provengono dall’Italia, la Germania, l’Inghilterra, l’Irlanda, laSvizzera, la Francia e l’Olanda. Grazie per la Vs. generosità.

http://www.laverdad.es/murcia/201409/09/arrixaca-realiza-primer-trasplante-20140909182250.html